Azione esecutiva e pignoramento – quando il creditore aggredisce il patrimonio del debitore [Commento 3]

  • zaffira 12 maggio 2015 at 23:57

    Buonasera, avrei bisogno cortesemente di un chiarimento.
    A mia madre è stata pignorata la casa (due creditori, uno procedente e l'altro intervenuto) e ad oggi siamo alla quarta asta di vendita.
    È possibile che uno dei due creditori, o tutti e due, nel frattempo le pignorino anche il conto corrente?
    Probabilmente è una domanda stupida perché immagino che non possano farlo, ma avrei bisogno di avere un parere competente dato che in queste situazioni si ha paura di tutto e non si ragiona ‘lucidamentè .
    Grazie mille in anticipo.

    • Simone di Saintjust 13 maggio 2015 at 03:53

      Purtroppo, quando i beni assoggettati a pignoramento appaiono insufficienti, ovvero per essi appare manifesta la lunga durata della liquidazione, il creditore può procedere all'azione esecutiva su altri beni del debitore.

1 2 3 4

Torna all'articolo