Alcune applicazioni che segnalano autovelox e tutor sono illegali

Secondo il nostro ordinamento giuridico e a parere di consolidata giurisprudenza, alcune applicazioni che segnalano autovelox e tutor sono considerate illegali.

Il codice della strada vita la produzione, il commercio e l'uso di alcuni navigatori ed app che, direttamente o indirettamente, segnalano la presenza e la localizzazione degli apparecchi di controllo elettronico della velocità.

Pertanto, è bene fare attenzione ad installare nella propria vettura dispositivi in grado di individuare la presenza, sulla strada, di autovelox, tutor o altri rilevatori elettronici della velocità, come anche ad installare sul proprio smartphone le relative applicazioni.

In alcuni casi, si tratta, infatti, di strumenti illegali che, se rilevati dalla polizia, possono portare a una sanzione salata per violazione del codice della strada.

In tale fattispecie la sanzione che consiste in una multa da 808 a 3,238 euro oltre alla confisca del dispositivo (navigatore, smartphone, ecc.).

E' da notare bene, infatti, che il codice della strada vieta la produzione, la commercializzazione e l'uso di dispositivi che, direttamente o indirettamente, segnalano la presenza e consentono la localizzazione delle apposite apparecchiature di controllo elettronico della velocità (autovelox, tutor, photored, ecc.), utilizzate dagli organi di polizia stradale per il controllo delle violazioni.

Dunque, viola tale norma chi fa uso di dispositivi in grado di localizzare i cosiddetti autovelox o anche i tutor al fine di consentire al conducente di eludere i controlli della velocità degli autoveicoli.

Non tutti gli apparecchi però sono vietati.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca