Dichiarazione dei redditi - attività di controllo [Commento 2]

  • Luigina 7 marzo 2010 at 10:13

    Salve le ho gia fatto alcune domande in merito a questo argomento ma non sono riuscita a mettere a fuoco la situazione.
    Volevo allora proporre un esempio per capire meglio.
    Devo sostituire un portone vecchio con uno nuovo di un garage di pertinenza all abitazione e il venditore mi ha comunicato che sulla realizzazione del portone l IVA è al 20% mentre la posa è al 10%...è corretto ?
    Mi hanno inoltre detto che per la realizzazione di una tettoia in legno,l IVA è del 20% in quanto si tratta di nuova costruzione e non di restauro...è corretto ?
    La ringrazio anticipatamente cordiali saluti

    • cocco bill 7 marzo 2010 at 15:16

      Devo sostituire un portone vecchio con uno nuovo di un garage di pertinenza all abitazione e il venditore mi ha comunicato che sulla realizzazione del portone l IVA è al 20% mentre la posa è al 10%…è corretto ?

      Sono parzialmente d'accordo.

      L'aliquota Iva del 10 per cento si applica, inoltre, alle forniture dei cosiddetti beni finiti, vale a dire quei beni che, benché incorporati nella costruzione, conservano la propria individualità (ad esempio, porte, portoni, infissi esterni, sanitari, caldaie, eccetera).

      L'agevolazione spetta sia quando l'acquisto è fatto direttamente dal committente dei lavori, sia quando ad acquistare i beni è la ditta o il prestatore d'opera che li esegue.

      Su tali beni l'aliquota agevolata del 10% si applica solo fino alla concorrenza della differenza tra il valore complessivo della prestazione e quello dei beni significativi.

      Esempio

      Costo totale dell'intervento 10.000 euro, di cui:

      a) per prestazione lavorativa 4.000 euro;

      b) costo dei beni significativi (ad esempio portone) 6.000 euro.

      Su questi 6.000 euro di beni significativi, l'Iva al 10% si applica anche su 4.000 euro, cioè sulla differenza tra l'importo complessivo dell'intervento e quello dei beni significativi (10.000 - 6.000 = 4.000).

      Solo sul valore residuo (2.000 euro) l'Iva si applica nella misura ordinaria del 20%.

      Mi hanno inoltre detto che per la realizzazione di una tettoia in legno,l IVA è del 20% in quanto si tratta di nuova costruzione e non di restauro…è corretto ?

      Sono completamente d'accordo.

1 2 3 4 24

Torna all'articolo