L'asta e il decreto di trasferimento

Il decreto di trasferimento è un atto del giudice delle esecuzioni che trasferisce all'aggiudicatario il bene espropriato. Contiene inoltre l'ingiunzione al debitore e al custode di rilasciare l'immobile venduto.

Costituisce titolo per la trascrizione della vendita e titolo esecutivo per il rilascio.

Riporta la descrizione contenuta nell'ordinanza che dispone la vendita, e ordina che si cancellino le trascrizioni dei pignoramenti e le iscrizioni ipotecarie che non si riferiscano ad obblighi assunti volontariamente dall'aggiudicatario.

13 novembre 2013 · Giuseppe Pennuto

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su l'asta e il decreto di trasferimento. Clicca qui.

Stai leggendo L'asta e il decreto di trasferimento Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 13 novembre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria pignoramento ed espropriazione della casa - procedura esattoriale Inserito nella sezione pignoramento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info