Come acquistare un immobile con l'asta giudiziaria - vendita con e senza incanto

Ormai è noto a tutti: acquistare un immobile, di questi tempi è sempre più complicato. C’è però un modo, poco considerato, per acquistare un immobile a un prezzo più abbordabile: partecipare a un'asta giudiziaria. Vediamo come fare nel prosieguo dell'articolo.

L'asta giudiziaria, nel nostro paese, non è stata mai molto considerata. Molti acquirenti, infatti, non si fidano di questo strumento e disertano le aste.

Esistono due tipologie di asta giudiziaria:

  • con incanto
  • senza incanto

Le prime si differenziano dall'immaginario collettivo e prevedono, semplicemente, il rilascio di una cauzione (10% della base), la quale verrà restituita nel caso in cui si uscisse sconfitti dalla contesa. Si prevede la realizzazione di una busta con dentro inserito il proprio prezzo.

L'asta con incanto, invece, segue i canoni classici, con i tipici rialzi a voce e la presenza di un battitore

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su come acquistare un immobile con l'asta giudiziaria - vendita con e senza incanto. Clicca qui.

Stai leggendo Come acquistare un immobile con l'asta giudiziaria - vendita con e senza incanto Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 13 marzo 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria pignoramento ed espropriazione della casa - procedura esattoriale Inserito nella sezione pignoramento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info