Alcuni casi particolari

Non sempre la vostra assicurazione sarà valida all'estero: in Gran Bretagna, ad esempio, bisogna contattare le autorità locali per immatricolare la vettura e sapere se la vostra assicurazione è riconosciuta. In caso contrario si deve stipulare una nuova assicurazione nel Regno Unito.

In Francia, invece, ultimamente diverse compagnie di assicurazione si sono rifiutate di tener conto dell'attestato di rischio italiano. Cercate bene.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.