In cosa consiste l'indagine dell'Ivass sulle coperture assicurative

Il 31 ottobre 2013 l'IVASS (ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI) ha avviato un'indagine sulle coperture assicurative collegate a prodotti e servizi di natura non assicurativa, per acquisire elementi informativi in relazione alla diffusione del fenomeno, alle principali caratteristiche dei prodotti ed al livello di trasparenza nel loro collocamento presso il pubblico.

I prodotti esaminati consistono in pacchetti offerti ai clienti a seguito di accordi commerciali tra imprese di assicurazione e operatori economici di varia natura, ad esempio Public Utility Companies, aziende di trasporto marittimo ed aereo, istituti di credito o aziende che vendono beni di consumo, che prevedono la fornitura al cliente di un bene o servizio principale unitamente a garanzie assicurative accessorie.

Sono stati esclusi dall'indagine i prodotti PPI (Payment Protection lnsurance) oggetto di analisi ad hoc.

Obiettivo dell'IVASS è garantire che la diffusione di questi prodotti avvenga con modalità tali da non pregiudicare le esigenze di tutela dei consumatori che devono avere consapevolezza di ciò che acquistano e del relativo costo, per poter poi essere in grado di attivare la garanzia al verificarsi del sinistro.

A tal fine è stato chiesto alle imprese di trasmettere informazioni sui singoli prodotti, sul partner commerciale e sul rapporto con il cliente/assicurato in relazione a specifici aspetti, tra cui le modalità di adesione al contratto di assicurazione, l'informazione sul premio e le modalità di recesso.

L'indagine si è conclusa il 1 marzo 2014 e i risultati sono riferiti alla situazione esistente al 30 giugno 2013.

In sintesi l'indagine ha evidenziato una vasta diffusione del fenomeno delle polizze abbinate ai prodotti e servizi non assicurativi.

Sono stati rilevati oltre 1.600 tipologie di contratti che coinvolgono più di 15 milioni di assicurati.

I servizi bancari, sportivi, di viaggio e di public utilities sono risultate le aree più interessate dal fenomeno.

Le principali criticità attengono alle modalità di adesione e scioglimento del contratto, alla conoscibilità delle coperture assicurative al fine della loro attivazione in caso di sinistro, alla chiara esplicitazione dei costi, sulle quali l'istituto sta predisponendo alcune linee d'intervento.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su in cosa consiste l'indagine dell'ivass sulle coperture assicurative.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.