Assegno - scoperto, protesto, postdatato [Commento 9]

  • c0cc0bill 28 ottobre 2008 at 22:40

    salve il 04/08/08 ho dato come garanzia di pagamento un assegno di euro 1050,00 dicendo al beneficiario di non emetterlo che avrei pagato il mio debito con tre o quattro comode rate e le davo la mia parola sapendo in cosa intercorrevo se veniva versato l'assegno . alla mia prima rata lo contatto avvisandolo del mio primo rimborso e a malincuore scopro che aveva versato il mio assegno e che erano già intercorsi 4 giorni dall'immissione . a quel punto mortificata chiamo la banca e spiego l'accaduto e sembra volermi comprendere e aiutare ma poi le cose cambiano . mi arriva per posta un foglio informativo dove indica la data di termine di attesa 10/10/08 io nel frattempo verso la cifra con le spese di mora nel tempo limite e a quel punto la banca inizia a dirmi che non può pagarmi l'assegno nè in modo parziale nè dell'intero importo e mi avvisano che il 15/10/08 verrò segnalata al cai per cause inspiegabili. chiamo il beneficiario e spiego il tutto il quale mi risponde che l'assegno c'è l'ha lui in mano già dalla prima mandata .ora la banca si trattenuta i miei soldi senza neppure pagarmi l'assegno .ora mi ritrovo a dover in qulche modo a pagare e in questo momento sono in grande difficolta economica non guadagno molto e devo mantenere 2 figli minori tenendo anche conto che la banca si è trattenuta i miei soldi utili per poter saldare il contenzioso. la mia domanda è la seguente sono iscritta ugualmente al cai anche se l'assegno è in mano al beneficiario e cosa puo fare ora lui contro di me?come posso venire a capo risolvendo questo fattaccio? mi creda sono molto angosciata e mortificata . grazie per cortese attenzione attendo fiduciosa un riscontro .

    Commento di lorena | Martedì, 28 Ottobre 2008

    Chissà perchè finisce sempre così quando si lasciano assegni postdatati in garanzia.

    Il tuo creditore ha probabilmente già fatto protestare l'assegno. Un assegno protestato è un titolo esecutivo.

    Il che significa che potrà ottenere molto facilmente un atto di precetto e procedere con quello al pignoramento.

1 7 8 9 10 11 15

Torna all'articolo