Assegno postale scoperto per dimenticanza

Assegno postale che ho emesso dimenticando di coprirlo

Assegno postale: lo emetto intorno al 20 gennaio e il 9 febbraio, sempre del 2012, leggo nella lista movimenti che non è stato pagato e che c'erano 15 euro di addebito. Intanto mi ricontatta colui a cui ho rilasciato l'assegno e che per dimenticanza mi sono dimenticato di aver [ ... leggi tutto » ]

Assegno senza provvista ma non più protestabile

L' assegno non è più protestabile, ma lei, entro sessanta giorni, deve effettuare il pagamento, detto "tardivo", che comprende gli interessi legali, alcune spese di gestione, nonche’ una penale che normalmente si aggira intorno al 10% dell'importo dell'assegno. Questo se vuole evitare l'iscrizione in CAI (Centrale di Allarme Interbancaria), [ ... leggi tutto » ]