Un assegno presentato allo sportello deve essere pagato attraverso la disponibilità del conto corrente a cui esso è riferito

Un assegno presentato allo sportello deve essere pagato attraverso la disponibilità del conto corrente a cui esso è riferito: l'assegno può essere richiamato dal beneficiario, previo accordo con il traente, ma non sempre l'operazione va a buon fine.

Se la compensazione degli importi fra i conti correnti interessati al trasferimento è già avviata al momento del richiamo dell'assegno, vengono comunque attivate le procedure di segnalazione al CAI e di levata del protesto dell'assegno a fronte di assenza di provvista sul conto del traente.

Gli accordi intervenuti fra beneficiario e traente su eventuali modalità alternative di pagamento dell'importo, non possono modificare le disposizioni di legge in presenza di assegni cosiddetti scoperti.

22 ottobre 2012 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su un assegno presentato allo sportello deve essere pagato attraverso la disponibilità del conto corrente a cui esso è riferito.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.