Perdendo causa per offese alla persona e minaccie di morte ma solo a parole

  • Nello Magliulo 20 giugno 2015 at 22:03

    perdendo causa per offese alla persona e minaccie di morte ma solo a parole ...purtroppo ho pagato dazio ho perso causa e l'avvocato della mia ex moglie mi dice l'ammontare del dovuto e di euro 4.639,00 spese di sentenze bolli etc etc ..essendo esodato da banca (andrò in pensione 1/1/2020) salvaguardato ...ma non posso avere assegni familiari e ne detrazione figlia a carico e moglie (essendomi risposato) nessun prestito in quanto sono in una nicchia dove non è possibile avere nessuna agevolazione ...sono debitore nei confronti della banca di mutuo 90.000.00 euro e sono in rosso di c/c fido da 10.000,00 euro e attualmente pago il mantenimento alle mie due figlie di 27/ e 19/ anni vivo con soli 350 euro il resto va per il mantenimento figlie 380,00 su revisione mantenimento 471,00 mutuo e 100,00 euro rateo auto più 50,00 euro mensili l'avvocato della controparte e 50,00 il mio avvocato la domanda e SE NON PAGO GLI AVVOCATI COSA POSSONO FARE NEI MIEI CONFRONTI NON HO PIU'POSSIBILITA'A FARE UNA VITA DIGNITOSA ASPETTO RISPOSTA GRAZIE

    • Simone di Saintjust 21 giugno 2015 at 03:52

      Non pagando le spese legali al cui versamento è stato condannato dal giudice, andrà purtroppo incontro al pignoramento del 20% di quanto percepisce mensilmente come esodato in salvaguardia.

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info