Assegno scoperto e pagamento tardivo

Le confesso che non sono riuscita a comprendere bene quanto è accaduto: presumo che si stia trattando di pagamento tardivo di assegni scoperti e protestati. Ebbene, in questo caso per non essere sottoposti a revoca della facoltà di emettere assegni, nonché per evitare le sanzioni amministrative comminate dal Prefetto quando non si provvede nemmeno al pagamento tardivo (60 giorni dalla scadenza dei termini di presentazione) si è obbligati a seguire una procedura ben determinata che consiste, fra l'altro, nel pagare l'importo facciale ed il 10% di penale.

Non è concesso a traente e beneficiario di mettersi d'accordo e fare come meglio credono ...

8 ottobre 2012 · Annapaola Ferri

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca