L'emissione di assegni scoperti comporta delle sanzioni accessorie che vengono comminate dal prefetto.

Il protesto, ma in generale l'emissione di assegni scoperti, comporta delle sanzioni accessorie che vengono comminate dal Prefetto.

Le sanzioni consistono in pene pecuniarie e/o ulteriore divieto di emettere assegni con conseguente registrazione nella Centrale di Allarme Interbancaria.

Gli effetti delle sanzioni possono dispiegarsi anche a distanza di anni dall'illecito amministrativo (emissione di assegni a vuoto) e dipendono essenzialmente dall'importo dell'assegno emesso senza provvista e da eventuali recidive.

16 novembre 2012 · Simone di Saintjust

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su l'emissione di assegni scoperti comporta delle sanzioni accessorie che vengono comminate dal prefetto.. Clicca qui.

Stai leggendo L'emissione di assegni scoperti comporta delle sanzioni accessorie che vengono comminate dal prefetto. Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 16 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info