Assegni di cui risultavo beneficiario

Prima ero un commerciante di prodotti e arredamenti, a metà del 2009 ho venduto al cliente C dei pezzi d'arredamento che ho acquistato dal fornitore F e Il cliente mi ha pagato con assegni a me intestati che io ho girato alla ditta F.

La ditta F. ha incassato tutti gli assegni meno l'ultimo del 30-09-2010 che è tornato insoluto, non pagato e protestato.

Il cliente C. ha cessato l'attività e risulta irreperibile.

Ora la ditta F. tramite un legale, mi richiede il pagamento del valore dell'assegno dicendo che io sono tenuto al pagamento del valore essendo girante dell'assegno e non avendo pattuito nessun accollo liberatorio.

A questo punto cosa devo fare sia con la ditta F. che con il cliente C.?

Premesso che l'assegno è in mani alla ditta F. e che è passato molto tempo dal protesto.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su assegni di cui risultavo beneficiario.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.