Vivo e lavoro in usa e spedisco dei soldi in italia per sostenere la mia famiglia ma questo non loposso fare tramite banca perche mi pagano in contanti e utilizzo compagnie come monegram facendo piccole spedizioni di 1000$ ogni mese, che problemi può avere la mia famiglia in questo caso con le nuove normative antiriciclaggio?

  • amedeo2 3 aprile 2012 at 21:22

    vivo e lavoro in USA e spedisco dei soldi in italia per sostenere la mia famiglia ma questo non loposso fare tramite banca perche mi pagano in contanti e utilizzo compagnie come "monegram" facendo piccole spedizioni di 1000$ ogni mese, che problemi può avere la mia famiglia in questo caso con le nuove normative antiriciclaggio? premetto questo io lavoro negli stati uniti e non sono un criminale.
    vi ringrazio se qualcuno puo darmi migliori informazioni riguardante la nuova legge antiricilaggio
    grazie

    • Simone di Saintjust 4 aprile 2012 at 07:54

      Il beneficiario del trasferimento fondi non ritirerà contanti, ma un assegno circolare nominativo non trasferibile che egli provvederà poi a depositare sul proprio conto corrente.

      Al limite, può, se vuole, ridurre l'importo a 999 euro, evitando così ai suoi familiari il giro delle sette chiese. In questo modo Moneygram, o chi per essa, potrà erogare l'importo in contanti al beneficiario del trasferimento fondi.

    • amedeo2 5 aprile 2012 at 04:48

      puoi spiegarmi meglio cosa vuoi dire con il giro felle sette chiese? Ridurre l'importo a 999 euro? Se si riferisce alla somma di denaro spedita stiamo parlando che 1000$ sono circa 750 euro più o meno che io spedisco ogni mese per sostenere i miei familiari,niente di illecito o soldi sporchi .................ripeto io in USA lavoro e quando ero in italia senza lavoro lo stato italiano non mi ha aiutato per niente..ripeto per niente.. ora che lavoro e mando qualche risparmio in italia per la mia famigila vuole anche farmi pagare tasse su soldi da me guadagnati onestamente e con molto sacrificio............. come on.......................

    • Simone di Saintjust 5 aprile 2012 at 05:51

      Mi scusi. Il problema non si pone, trattandosi di mille dollari. Avevo risposto nella convinzione, sbagliata, che si trattasse di mille euro.

    • amedeo2 6 aprile 2012 at 05:37

      il problema non si pone grazie ai money order "moneygram" che sono di 500$ cadauno e quindi due money orders corrispondonono a1000$ equivalente a 750 euro totale...circa.... che spero e prego ogni mese la banca dove la mia famiglia ha il conto corrente non mi darà grattacapi per risolvere questa situazione senza avere problemi con il fisco italiano......comunque se in questi giorni i miei genitori andranno in banca per il deposito o il cambio di questi money orders le farò sapere in modo più esplicito come sta la situazione............

    • Tullio Solinas 6 aprile 2012 at 05:49

      Benissimo grazie. Ci interesserebbe molto fornire qualche informazione utile ai tanti italiani che lavorano all'estero e inviano denaro a casa.

1 7 8 9 10 11 14

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info