Antiriciclaggio - assegni e contanti [Commento 24]

  • Genny Manfredi 30 luglio 2012 at 10:42

    Novità per le pensioni oltre i mille euro

    La fase transitoria sarà di tre mesi a partire dal primo luglio 2012. Nel medi di luglio, agosto e settembre l'INPS deve continuare a disporre i pagamenti mensili in attesa che il pensionato effettui la scelta delle modalità alternative alla riscossione in contanti: i pagamenti disposti saranno sospesi da Poste italiane o dalle banche, che verseranno le somme in un conto di servizio transitorio, per trasferirle poi, senza oneri per il beneficiario, sul conto corrente o libretto aperto dal pensionato. In caso contrario, le somme accantonate saranno restituite all'INPS una volta decorso il termine del 30 settembre 2012. In ogni caso, l'Inps assicurerà il pagamento delle somme spettanti nel momento in cui gli interessati provvederanno all'apertura di un conto corrente o libretto. L'INPS ricorda anche che nei mesi di luglio, agosto e settembre il pensionato può comunque ottenere il pagamento mediante assegno di traenza, anche se non ancora titolare di conto o libretto.

1 22 23 24 25

Torna all'articolo