Antiriciclaggio - norme per contanti, assegni, libretti di risparmio

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina.

Antiriciclaggio - Assegni e contanti

Sono state apportate rilevanti modifiche alle disposizioni in tema di antiriciclaggio, relative all'utilizzo di denaro contante, titoli al portatore, assegni e libretti al portatore, di cui all'articolo 49 del decreto legislativo 21 novembre 2007, numero 231. In particolare, la soglia di 2.500 euro è stata abbassata a 1.000 euro. [ ... leggi tutto » ]

Irregolarità e sanzioni

Il trasferimento di contante o libretti al portatore per operazioni di importo pari o superiori ai 1.000 euro e' punibile con una sanzione amministrativa variabile dall'1 al 40% dell'importo del trasferimento, di minimo 3.000 euro. Tali sanzioni vengono irrogate dal Ministero dell'economia con applicazione della legge 689/81 (sanzioni amministrative). [ ... leggi tutto » ]

Antiriciclaggio – Libretti di risparmio al portatore

Con l'entrata in vigore della nuova normativa antiriciclaggio, dal primo aprile 2012, chi possiede libretti al portatore, emessi da banche o dalla posta, con somme superiori a 999,99 euro incapperà in multe salate. I libretti si distinguono tra nominali (chi li possiede non ha problemi con la nuova normativa) [ ... leggi tutto » ]

Pagamento stipendi, pensioni e compensi - Bollo sui conti correnti

In ossequio alle nuove norme antiriciclaggio, è dunque pari a mille euro anche la soglia massima dei pagamenti per cassa e l'importo massimo degli emolumenti (stipendi, pensione, compensi comunque corrisposti dalla pubblica amministrazione centrale e locale e dai loro enti) che possono essere erogati in denaro contante. Oltre tale [ ... leggi tutto » ]

Termini per obbligo di versamento in conto corrente delle pensioni oltre i mille euro

Dal primo luglio 2012 (legge 26 aprile 2012, numero 44) vige lo stop al pagamento contante delle pensioni oltre i mille euro. Ai fini dell'individuazione del limite dei mille euro, non si tiene conto delle somme corrisposte a titolo di tredicesima mensilità (comma 4-ter). Inoltre, in base al comma [ ... leggi tutto » ]

Conseguenze e precauzioni da adottare per i debitori che percepiscono pensioni oltre i mille euro

L'obbligo di versamento della pensione in conto corrente potrà avere spiacevoli conseguenze nel caso in cui il pensionato risultasse anche debitore esecutato. La Corte di cassazione, infatti, con la sentenza numero 17178 del 9 ottobre 2012 ha deciso che non sussiste alcuna preclusione o limitazione in ordine alla sequestrabilità [ ... leggi tutto » ]

Criteri di valutazione del rischio di riciclaggio - i rapporti continuativi e le operazioni occasionali

La tipologia del rapporto continuativo o dell'operazione Rileva la maggiore o minore possibilità di utilizzare il rapporto o l'operazione per fini illeciti (es. operazioni per cassa; bonifici, specie se da o verso Stati extracomunitari diversi dai paesi terzi equivalenti). Su altro piano, la tipologia dei rapporti e delle operazioni [ ... leggi tutto » ]

Profili del cliente da sottoporre a verifica e controllo

L'articolo 20 del decreto antiriciclaggio individua i fattori da considerare per la valutazione del rischio di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo. Essi fanno riferimento al cliente, al rapporto in essere ed all'operazione effettuata. Di seguito i criteri di valutazione che devono essere adottati, dalle banche e dagli operatori [ ... leggi tutto » ]

Quando scattano le attività di verifica e controllo

Le attività di verifica e controllo di cui alle precedenti sezioni devono essere effettuate nei casi di seguito indicati. quando si instaura un rapporto continuativo; quando venga eseguita un’operazione occasionale, disposta dal cliente che comporti la trasmissione o la movimentazione di mezzi di pagamento di importo pari o superiore [ ... leggi tutto » ]