Quando non pagare una ammenda o una cartella esattoriale impedisce il rilascio o il rinnovo del passaporto [Commento 2]

  • Mirko Medoro 5 giugno 2015 at 21:49

    Grazie della risposta.
    Io a questo punto la vorrei pagare al più presto e togliermi di mezzo questo problema.
    Secondo lei devo andare da equitalia o direttamente al tribunale?
    La rateizzazione è di equitalia, non vorrei dover andare al tribunale e farci 2000 viaggi perchè nessuno sa dirmi come pagare!!

    Nel caso riuscissi prossima settimana a pagare questa benedetta ammenda, quando pensa che riuscirò ad avere il passaporto?

    • Ludmilla Karadzic 5 giugno 2015 at 22:06

      Lei, dunque, non aveva rateizzato con il Tribunale, ma con Equitalia, dopo l'emissione della cartella esattoriale per omesso pagamento dell'ammenda irrogata dal Tribunale.

      In questo caso, certo, dovrà recarsi allo sportello Equitalia, chiedere il ricalcolo dell'importo portato dalla cartella esattoriale, farsi detrarre quanto già corrisposto e saldare il dovuto.

      Potrà esibire l'attestato di pagamento direttamente all'ufficio preposto al rilascio del passaporto. L'addetto avrà modo di controllare che il debito relativo alla cartella esattoriale impagata, che ne bloccava l'emissione, è stato estinto.

1 2 3 4

Torna all'articolo