Amore e prestiti - Cosa vuol dire fare da garante al proprio partner

Fare da garante, invece, significa garantire che i pagamenti di un prestito verranno effettuati (anche se voi non siete la persona che chiede il prestito).

Siete legalmente tenuti a ripagare ciò che si deve del prestito anche qualora colui che l'ha richiesto non può o non vuole farlo. Il creditore può farvi causa per il debito e voi potreste perdere la casa, i risparmi e altri beni.

Fare da garante è generalmente rischioso. Il creditore insiste di avere un garante poiché crede che vi sia la possibilità che colui che richiede il prestito non sia in grado di effettuare i pagamenti.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su amore e prestiti - cosa vuol dire fare da garante al proprio partner.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • lory 3 agosto 2010 at 13:43

    ciao..essendo in comunione dei beni com mio marito...si può fare da garante ad un'amico? o ci vuole la firma di entrambi...grazie infinite!!!1

    • cocco bill 4 agosto 2010 at 14:27

      Ciao ancora Lory e benvenuta fra le mogli rovinate dai mariti debitori. La sua domanda, lo ripeto di nuovo, andrebbe inserita nella sezione "debiti e sovraindebitamento" di questo forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è ovviamente necessaria per poter ottenere risposta.

      Lei potrà inserire il suo quesito e leggere la risposta dei consulenti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

    1 10 11 12