Amore e prestiti - cosa vuol dire fare da garante al proprio partner

Fare da garante, invece, significa garantire che i pagamenti di un prestito verranno effettuati (anche se voi non siete la persona che chiede il prestito).

Siete legalmente tenuti a ripagare ciò che si deve del prestito anche qualora colui che l'ha richiesto non può o non vuole farlo. Il creditore può farvi causa per il debito e voi potreste perdere la casa, i risparmi e altri beni.

Fare da garante è generalmente rischioso. Il creditore insiste di avere un garante poiché crede che vi sia la possibilità che colui che richiede il prestito non sia in grado di effettuare i pagamenti.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su amore e prestiti - cosa vuol dire fare da garante al proprio partner. Clicca qui.

Stai leggendo Amore e prestiti - cosa vuol dire fare da garante al proprio partner Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 6 luglio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli ed avvisi utili Inserito nella sezione tutela dei beni del debitore del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2

Contenuti suggeriti da Google

Altre info