Limitazione del potere del consiglio comunale in materia di aliquote TARSU

Successivamente, però, a seguito dell'entrata in vigore del TUEL (il 13 ottobre 2000), è stata introdotta una limitazione al potere del consiglio comunale, proprio con riferimento alla determinazione delle aliquote.

Oggi, quindi, alla luce del vigente articolo 42, comma 2, lettera f) del TUEL, il Consiglio comunale, pur avendo il potere di emanare regolamenti generali in materia di tributi locali (nella specie, TARSU), non ha però il potere di stabilirne le aliquote.

In proposito occorre fare alcune precisazioni riguardo la sentenza della Cassazione del 15 giugno 2010, numero 14376, spesso richiamata dalle Amministrazioni per fondare la competenza consiliare anche con riferimento alle aliquote.

In realtà la citata sentenza si riferisce all'epoca in cui era ancora vigente l'articolo 32 Legge numero 142/90 (secondo cui, come sopra detto, il Consiglio comunale poteva determinare le aliquote della TARSU).

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su limitazione del potere del consiglio comunale in materia di aliquote tarsu.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.