Alcune simulazioni dimostrano che con la rinegoziazione prevista dall'accordo ABI-MEF si possono avere allungamenti anche di 18 anni e un aumento degli interessi da corrispondere anche del 70% - E ING DIRECT non aderisce! [Commento 1]

  • carlo 16 settembre 2008 at 09:12

    Perchè nessuno spiega come mai, malgrado una disposizione di legge vigente, alcuni istituti (quali Ingdirect) possono permettersi di rifiutare l'adesione all'accordo Tremonti. E, soprattutto, in questo caso la legge ha una efficacia coercitiva oppure ci si deve rassegnare al capriccio dela banca che ne rifiuta l'applicazione o la attua secondo criteri diversi da quelli indicati?

1 2

Torna all'articolo