aiuto possibile denuncia per truffa

Io e mio marito ci siamo sposati qualche anno fa e abbiamo cominciato con i finanziamenti per ristrutturare casa per euro 20000, casa che comunque non è nostra... è in comodato d'uso poichè mio marito è portiere con alloggio. abbiamo fatto finanziamenti per acquisto mobili per altri 10mila euro. avevamo in pratica 170 più 390 euro al mese di uscite.

Fino a quando ho lavorato anche io tutto ok.poi io ho perso il lavoro e 600 euro erano un po pesanti tenendo conto anche delle spese in una famiglia: luce gas macchina ecc.non potevamo sopportare la situazione e ci siamo rivolti a varie finanziarie: agos barklaicard e findomestic per tamponare quando non si riusciva con lo stipendio.

Ecco che ci siamo trovati sempre peggio perchè mio marito ha cominciato delle cure per trombosi ricorrenti dopo un intervento chirurgico e soldi spesi per dottori e visite varie. abbiamo cominciato a non pagare una rata due tre ecc...

Fino a non riuscire più .abbiamo tentato il consolidamento debiti con il finanziamento con banca247 di 30 mila euro e rata di 400 euro al mese ma non lavorando io come moglie a volte si riusciva ma molte volte no... fino a quando ti accorgi che davvero non ce la fai ...è come il cane che si morde la coda è come arrampicarsi sugli specchi e tu non ne esci più... ti senti di impazzire... loro hanno tutte le ragioni ma devono anche darci la possibilità di rimediare... con findomestic e consel abbiamo firmato le cambiali ora non possiamo fare di più...

Se avranno pazienza forse ce la faremo...ma farsi forti di una denuncia per truffa nel nostro caso mi sembra eccessivo!

La quarta pessima cosa la aggiungo io: avete firmato delle cambiali, che sono dei titoli immediatamente esecutivi in mano al creditore (stante la situazione, è come aver fornito al proprio boia la rivoltella carica...).

Per rincuorarVi posso solo dirVi che le denuncie per truffa, in casi come il Vostro, sono statisticamente rare. Molto probabili invece le azioni esecutive, che saranno tese soprattutto al pignoramento dello stipendio.

Alla fine forse quest'ultima prospettiva potrebbe essere più una soluzione che una punizione: lasciarsi pignorare lo stipendio e lasciare che i crediti non soddisfatti invecchino, cercando successivamente una transazione).

Per fare una domanda agli esperti vai alforum

Per approfondimenti, accedi allesezioni tematiche del blog

18 aprile 2011 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su aiuto possibile denuncia per truffa.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.