Agevolazioni Fiscali disabili » Il settore auto

Agevolazioni fiscali per disabili settore Auto - Chi ne ha diritto

Possono fruire delle agevolazioni i non vedenti e sordi; i disabili con handicap psichico o mentale titolari dell'indennità di accompagnamento; i disabili con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni; idisabili con ridotte o impedite capacità motorie. I non vedenti sono le persone colpite da cecità [ ... leggi tutto » ]

Agevolazioni fiscali per disabili settore Auto - Veicoli idonei

Le agevolazioni per il settore auto possono essere riferite, a seconda dei casi, ai seguenti veicoli: AUTOVETTURE Veicoli destinati al trasporto di persone, aventi al massimo nove posti, compreso quello del conducente autoveicoli per il trasporto promiscuo AUTOVEICOLI PER TRASPORTO PROMISCUO Veicoli aventi una massa complessiva a pieno carico [ ... leggi tutto » ]

Agevolazioni fiscali per disabili settore Auto - La detrazione irpef per i mezzi di locomozione

Per l'acquisto dei mezzi di locomozione il disabile ha diritto a una detrazione dall'Irpef. Per mezzi di locomozione s'intendono le autovetture, senza limiti di cilindrata, e gli altri veicoli sopra elencati, usati o nuovi. La detrazione è pari al 19% del costo sostenuto e va calcolata su una spesa [ ... leggi tutto » ]

Agevolazioni fiscali per disabili settore Auto - Agevolazioni Iva

È applicabile l'Iva al 4%, anziché al 21%, sull'acquisto di autovetture nuove o usate, aventi cilindrata fino a: 2.000 centimetri cubici, se con motore a benzina 2.800 centimetri cubici, se con motore diesel. L'Iva ridotta al 4% è applicabile anche: all'acquisto contestuale di optional alle prestazioni di adattamento di [ ... leggi tutto » ]

Agevolazioni fiscali per disabili settore Auto - Esenzione permanente del pagamento del bollo

È possibile essere esentati dal pagamento del bollo auto per gli stessi veicoli già indicati, con i limiti di cilindrata previsti per l'applicazione dell'aliquota Iva agevolata (2.000 centimetri cubici per le auto con motore a benzina e 2.800 centimetri cubici per quelle diesel). L'esenzione spetta sia quando l'auto è [ ... leggi tutto » ]

Agevolazioni fiscali per disabili settore Auto - Esenzione dall'imposta di trascrizione sui passaggi di proprietà

I veicoli appartenenti alle categorie già note, destinati al trasporto o alla guida di disabili, sono esentati anche dal pagamento dell'imposta di trascrizione al PRA in occasione della registrazione dei passaggi di proprietà. L'esenzione non è prevista per i veicoli dei non vedenti e dei sordi. Il beneficio è [ ... leggi tutto » ]

Agevolazioni fiscali per disabili settore Auto - Quando vengono concesse

In luogo della persona disabile, può beneficiare delle agevolazioni sopra descritte (Irpef, Iva, bollo, imposta di trascrizione) il familiare che ne sostiene la spesa, a condizione che il portatore di handicap sia a suo carico ai fini fiscali. In tal caso, il documento comprovante la spesa può essere indifferentemente [ ... leggi tutto » ]

Agevolazioni fiscali per disabili settore Auto - La documentazione da presentare

Si indicano, di seguito, i documenti che il disabile deve produrre quando non è necessario l'adattamento del veicolo. I documenti necessari per richiedere le agevolazioni sono i seguenti: CERTIFICAZIONE ATTESTANTE LA CONDIZIONE DI DISABILITà: per il non vedente e il sordo, occorre un certificato, rilasciato da una Commissione medica [ ... leggi tutto » ]

Agevolazioni fiscali per disabili settore Auto - Regole particolari per i disabili con ridotte capacità motorie

Per il disabile con ridotte o impedite capacità motorie (ma non affetto da grave limitazione alla capacità di deambulazione) il diritto alle agevolazioni è condizionato all'adattamento del veicolo alla minorazione di tipo motorio di cui egli (anche se trasportato) è affetto. Non è necessario che il disabile fruisca dell'indennità [ ... leggi tutto » ]