I coniugi in regime di comunione dei beni possono godere delle agevolazioni fiscali per la prima casa per una sola abitazione

La risposta è negativa: i coniugi in regime di comunione dei beni possono godere delle agevolazioni fiscali per la prima casa per una sola abitazione.

La possibilità che i coniugi abbiano due prima casa è legata a solo due situazioni: proprietà precedente al matrimonio e regime patrimoniale di separazione dei beni. Considerato che l'abitazione è stata acquistata dopo il matrimonio, l'unica possibilità, tenuto anche conto, che l'immobile è intestato ad uno solo dei coniugi, è il passaggio al regime patrimoniale di separazione dei beni.

In questo caso, ricorrendo i requisiti di legge (nessuna altra proprietà nel comune in cui è situato l'immobile, n on avere già goduto dell'agevolazione su tutto il territorio nazionale, residenza nel comune in cui è sito l'immobile) sarà possibile per l'altro coniuge godere delle agevolazioni fiscali per la prima casa.

Da ricordare che che nel caso la nuova abitazione fosse tenuta a disposizione o locata ciò dovrà essere riportato nella dichiarazione Irpef, avendo presente che non si potrà godere della totale esenzione come nel caso in cui la casa fosse abitato dal proprietario.

22 maggio 2013 · Giuseppe Pennuto

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su i coniugi in regime di comunione dei beni possono godere delle agevolazioni fiscali per la prima casa per una sola abitazione. Clicca qui.

Stai leggendo I coniugi in regime di comunione dei beni possono godere delle agevolazioni fiscali per la prima casa per una sola abitazione Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 22 maggio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 18 dicembre 2016 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi tasse tributi contributi - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca