Ma le carte revolving quindi vengono offerte a chiunque, senza controllare prima la capacità di rimborso di un soggetto?

  • Carte revolving per finanziamenti 14 luglio 2010 at 14:50

    Ma le carte revolving quindi vengono offerte a chiunque, senza controllare prima la capacità di rimborso di un soggetto? pensavo che per richiederne una occorresse al contrario presentare un'apposita documentazione.

    • c0cc0bill 14 luglio 2010 at 14:56

      A chiunque no. Sono esclusi cattivi pagatori e protestati.

      Per il resto basta avere uno stipendio e la carta revolving è assicurata.

      Nessuna procedura per verificare la capacità di spesa del titolare della carta ed in quale misura il suo stipendio sia assorbito da precedenti obbligazioni assunte (mutuo, finanziamenti di credito al consumo, cessioni del quinto ecc...).

      L'unico limite è il plafond di spesa, in genere molto ampio.

      C'è da aggiungere, tuttavia, che non esiste in Italia alcuna legge per la prevenzione del sovraindebitamento che stabilisca, nei confronti di chi ne faccia richiesta, ulteriori requisiti per la concessione della carta revolving.

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info