Accollo del mutuo [Commento 2]

  • karalis 11 maggio 2008 at 08:31

    devo acquistare un appartamento dal costruttore su cui grava un mutuo fondario già frazionato di € 90.000,00 del banco san paolo: Nonostate il costruttore sa che io devo acedere ad un nuovo mutuo per poter acquistare l'appartamento da un altra banca, vuole inserire nel compromesso che la restate parte dei 90.000,00 viene pagata con accollo mutuo, mentre verrà pagata con un mutuo ex novo della bnl di € 100.000.00, Faccio presente che liporto totale dell'appartamento e di € 180.000,00. E possibile conoscere la procedura. Ringrazio per la collaborazione.

    Innanzitutto Massimo, verifichi che il costruttore abbia provveduto a frazionare tra le varie abitazioni il mutuo originario contratto sull'intero edificio. Questo controllo è di grande importanza, perché ci si potrebbe trovare nella paradossale situazione di dover pagare il mutuo di tutte le abitazioni costruite.

    Vanno poi analizzate le condizioni del mutuo da accollare. Se queste condizioni sono peggiorative rispetto a quelle che lei “spunta” con il mutuo bnl, allora potrebbe pensare di avvalersi dell'99-bis introdotto nella finanziaria 2008. Tale articolo, infatti, precisa che il divieto di richiedere penali di estinzione anticipata riguarda anche i mutui stipulati o accollati a seguito di frazionamento. E con un ulteriore comma si stabilisce che anche per i mutui del costruttore l'ipoteca iscritta a garanzia si estingue automaticamente alla data di avvenuta estinzione del mutuo, e quindi anche in questo caso è possibile procedere alla cancellazione d'ufficio dell'ipoteca.

    Dunque, lei potrebbe estinguere anticipatamente il mutuo che il costruttore intende accollarle con il contratto di compravendita ed accedere al mutuo bnl per la somma equivalente.
    .
    Resta la perplessità riguardo il costo totale dell'appartamento che a me pare essere di 190 mila euro. Ma, forse, ho inteso male.

1 2 3 4 10

Torna all'articolo