Accertamento esecutivo - schema sintetico della procedura

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina.

Accertamento esecutivo - schema sintetico della procedura

Dal primo ottobre 2011 sono entrate in vigore le norme relative all'accertamento esecutivo. In questo articolo l'avvocato tributarista Maurizio Villani descrive gli effetti negativi che sicuramente deriveranno al contribuente dalla nuova procedura di accertamento esecutivo. Vengono proposte soluzioni temporanee di strategia processuale per "prendere tempo" attraverso la proposizione del [ ... leggi tutto » ]

IRPEF IRAP IVA – Avvisi di accertamento esecutivo a partire da luglio 2011

In un primo momento, con il decreto legge numero 78 del 31 maggio 2010,  convertito, con modifiche,  dalla Legge numero 122 del 30 luglio 2010, il legislatore all'articolo 29 ha previsto che l’avviso di accertamento ai fini delle imposte sui redditi, dell'IRAP e dell'IVA emesso dall'Agenzia delle Entrate è [ ... leggi tutto » ]

Sospensione giudiziale degli atti derivanti dall'accertamento esecutivo

La suddetta procedura, eccessivamente penalizzante per i contribuenti soprattutto per la tempistica del processo tributario, è stata più volte criticata e per questo, ultimamente, il legislatore con il decreto legge sullo sviluppo (n. 70 del 13/05/2011 in gazzetta ufficiale numero 110 del 13/05/2011, entrato in vigore il 14/05/2011) ha [ ... leggi tutto » ]

Criticità della procedura di accertamento esecutivo

Secondo me, la novella legislativa non solo non ha risolto il problema ma, cosa ancor più grave, ha peggiorato la situazione ponendo un assurdo limite temporale all'eventuale sospensione dell'esecuzione (oltretutto, questo limite era stato previsto l’anno scorso e subito cancellato a seguito delle vibrate proteste dei professionisti). Innanzitutto, occorre [ ... leggi tutto » ]

Cosa può fare il contribuente per "prendere tempo" - il ricorso contro l'accertamento esecutivo

Certo, il contribuente può cercare di prendere tempo sommando: i 60 giorni per il ricorso; i 90 giorni di sospensione da accertamento con adesione (Cassazione numero 15171/2006 e ordinanza numero 140/2011 della Corte Costituzionale); i 46 giorni eventuali da sospensione feriale dei termini processuali; i 30 giorni di limbo [ ... leggi tutto » ]

Le modifiche necessarie alla procedura di accertamento esecutivo

Secondo me, invece, i contribuenti, i professionisti, gli ordini professionali e tutte le associazioni di categoria devono impegnarsi per ottenere l’abrogazione totale della suddetta  norma almeno fino a quando, nel contesto generale della riforma del fisco e della giustizia, non sarà totalmente riformato il processo tributario, dando maggiori garanzie [ ... leggi tutto » ]

Sollevare eccezione di incostituzionalità per le  norme relative all'accertamento esecutivo

Nel frattempo, se non dovessero intervenire le necessarie ed urgenti  modifiche di cui sopra, è opportuno: -  che, in sede giudiziaria, i contribuenti sollevino eccezioni di incostituzionalità della norma con riferimento agli articoli 24 secondo comma, 41, 76 e 111 secondo comma, della Costituzione; a tal proposito, si precisa [ ... leggi tutto » ]

Conclusioni sulla procedura di accertamento esecutivo

In conclusione, se è importante combattere l’evasione fiscale è altrettanto importante non penalizzare fortemente i contribuenti con pagamenti di somme non certe né esigibili, sulle quali i giudici non si sono ancora pronunciati. In definitiva, senza concessione agli evasori, è giunto il momento di mettere in cantiere anche una [ ... leggi tutto » ]

Schema sintetico sulla procedura di accertamento esecutivo

Accertamenti esecutivi emessi dall'01/07/2011 per i periodi d’imposta 2007 e seguenti relativi ad IRPEF, IVA, IRAP e sanzioni Entro 60 giorni dalla notifica dell'accertamento esecutivo a) accertamenti - contengono l'intimazione ad adempiere all'obbligo di pagamento degli importi negli stessi indicati; b) rideterminazioni degli imponibili a seguito di sentenze - il [ ... leggi tutto » ]