Microcredito per famiglie in difficoltà – accordo ABI e Conferenza Episcopale Italiana


Accordo quadro per un programma nazionale di microcredito rivolto alle famiglie in difficolta’ a seguito della crisi economica tra la Conferenza Episcopale Italiana (di seguito CEI) rappresentata da S.Em. Cardinale Angelo Bagnasco e l’Associazione Bancaria Italiana (di seguito ABI) con sede legale in Roma, rappresentata dall’Avv. Corrado Faissola

  1. il Consiglio Permanente della CEI, riunitosi a Roma dal 23 al 26 marzo 2009, considerata la gravita' e l’ampiezza della crisi finanziaria ed economica in atto, ha deliberato la costituzione di un fondo di garanzia a sostegno delle famiglie numerose o gravate da malattia o disabilita' che abbiano perso ogni fonte di reddito cosi' come individuate nell’Allegato A del presente Accordo quadro;
  2. attraverso tale iniziativa esso si propone di favorire le famiglie nella possibilita' di ottenere dall’industria bancaria un prestito in tranche mensili per dodici o ventiquattro mesi, da restituire a condizioni di favore quando avranno ritrovato il lavoro;
  3. gli importi cosi' finanziati sono finalizzati a consentire alle famiglie beneficiarie di far fronte alle spese per la casa ed alle necessita' di vita piu' impellenti;
  4. l’ABI, nella sua funzione di rappresentanza dell’industria del credito e fatta salva la decisione di ciascuno degli intermediari di aderire in concreto all’iniziativa, condivide le condizioni generali di operativita' di tale fondo di garanzia come deliberato nella riunione del Comitato Esecutivo del 22 aprile 2009;

Si conviene quanto segue

pagina (1/13) » successiva

immagine della testata
immagine della testata

Offri il tuo contributo virtuale alla visibilità di indebitati.it

Stai leggendo Microcredito per famiglie in difficoltà – accordo ABI e Conferenza Episcopale Italiana Autore Antonio Scognamiglio Articolo pubblicato il 15 maggio 2009 Ultima modifica effettuata il 24 ottobre 2014 Classificato nelle categorie microprestito e social lending Etichettato con tag , , , , , , Archiviato nella sezione origine dei debiti » contratti di prestito – carte di credito e revolving – sovraindebitamento, microcredito, usura » credito e microcredito Letture 613 Numero di commenti e domande: 11

Se hai un account Google+ o Facebook e navighi con un browser aggiornato, puoi contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

Se vuoi restare informato sui contenuti del sito, iscriviti alla newsletter o al feed di indebitati.it

Puoi seguirci anche sui social network

Per inserire un commento o una domanda devi prima autenticarti cliccando qui

Commenti e domande dei lettori

  • Devi essere registrato e connesso per poter inserire un commento o un quesito. Se non sei un utente registrato, puoi commentare gli articoli o inserire un quesito nel forum, anche con un account Facebook o Google+.

  • mariocaturano 12 febbraio 2010 at 12:27

    vorrei sapere se la pratica per ottenere il prestito si puo ancora fare

1 9 10 11

cerca

cerca