A Paul Krugman il Nobel per l'economia - Ma questa è una ingiustizia: Pietro Giuliani è il vero vincitore morale! [Commento 1]

  • karalis 13 ottobre 2008 at 18:40

    Paul Krugman, cui oggi è stato assegnato il Nobel 2008 per l'economia, si è detto "shockato" per il riconoscimento: "E' molto gratificante - ha commentato Krugman - ma è così strano che quasi non me ne riesco a occupare. Penso che ci vorrà qualche giorno prima che possa rendermene conto". Krugman, vincitore unico quest'annno, è stato premiato per la sua "analisi dei modelli di commercio" in particolare quelli nei quali i Paesi potrebbero guadagnare dall'imposizione di barriere protezionistiche. "Quando ho cominciato a lavorare su questo tema, il commercio mondiale era molto più ristretto di adesso - ha detto Krugman - Immagino voi direte che sono stato ‘globalè prima che lo fosse il mondo. Nella seconda parte di questo lavoro mi sono preoccupato di seguire la collocazione di persone e industrie all'interno dei vari paesi e certamente dobbiamo guardare a questi risultati di crescita urbana e regionale come risultati imprescindibili"

    Beh che sia shockato ci credo ... non si rende conto del perchè sia stato premiato. La massima comprensione mister Krugman.

Torna all'articolo