730 precompilato - chi potrà fruirne

Per il primo anno di avvio sperimentale, sono destinatari della dichiarazione 730 precompilata i contribuenti in possesso di entrambi i seguenti requisiti:

  1. aver percepito, per l'anno d'imposta 2014, redditi di lavoro dipendente e assimilati;
  2. aver presentato, per l'anno d'imposta 2013, il modello 730 oppure il modello Unico persone fisiche, pur avendo i requisiti per presentare il modello 730. La dichiarazione 730 precompilata viene predisposta anche nei confronti dei contribuenti che per l'anno d'imposta 2013, oltre a presentare il modello 730, hanno presentato il modello Unico persone fisiche con i soli quadri RM, RT e/o RW.

La dichiarazione 730 precompilata non viene predisposta nei confronti dei contribuenti che non risultano in possesso dei requisiti per la presentazione del modello 730, tra cui, in particolare, i contribuenti:

  • con partita Iva attiva almeno per un giorno nel corso dell'anno d'imposta;
  • per i quali sia noto al Sistema Informativo dell'Anagrafe Tributaria il decesso alla data di elaborazione della dichiarazione 730 precompilata.
  • che dalla dichiarazione relativa all'anno d'imposta precedente risultano soggetti legalmente incapaci;
  • che non hanno raggiunto la maggiore età.

La dichiarazione 730 precompilata non viene predisposta se, con riferimento all'anno d'imposta precedente, il contribuente ha presentato dichiarazioni correttive nei termini o integrative, per le quali, al momento della elaborazione della dichiarazione 730 precompilata, è ancora in corso l'attività di liquidazione automatizzata.

25 febbraio 2015 · Giorgio Valli

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su 730 precompilato - chi potrà fruirne. Clicca qui.

Stai leggendo 730 precompilato - chi potrà fruirne Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 25 febbraio 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 4 marzo 2017 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi . Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi Numero di commenti e domande: 0

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info